Ultime novità

30/11/2023

KQ partner tecnologico per BistromaniaTorino2023

KQ porta la sua tecnologia per i pagamenti elettronici a Buonissima 2023

Una nuova customer experience per gli eventi

 

KQ si ripresenta sul palcoscenico dei grandi eventi ancora una volta, mettendo a disposizione degli utenti il suo know-how e la sua tecnologia al fine di semplificare la transazione economica, velocizzare le code in cassa ed offrire una customer experience in linea con in tempi. Il funzionamento è semplice, l’esperienza gratificante.

Per entrare a Bistromania, evento di chiusura di “Buonissima” 2023 Torino, è stato sufficiente registrarsi sul sito e con il qr code ricevuto e recarsi all’ingresso. Lì si è ricevuto il braccialetto su cui caricare credito da spendere all’interno della manifestazione avvicinandolo al pos dedicato messo appunto da KQ. Ogni pagamento, durante tutta la giornata, si è svolto utilizzando questa tecnologia: rapida, sicura, gratificante per il cliente e per chi gestisce gli stand. E durante la manifestazione ogni utente ha anche la possibilità di ricaricare il proprio credito.

I pos forniti per la manifestazione sono stati 40, mentre i braccialetti per i pagamenti, a disposizione del pubblico, erano 2500. Tutto il sistema è stato garantito da una rete wifi interna alla manifestazione, con la possibilità di comunicare e garantire il servizio anche in assenza di rete wifi tramite l’inserimento di una Sim all’interno del Pos.

L’affluenza è andata crescendo durante la giornata: in particolare dall’ora dell’aperitivo e fino a fine serata, fra cibo e musica, Bistromania ha fatto il pienone. E cibo e tecnologia sono andati perfettamente d’accordo… lo spiegano molto bene i gestori di un ristornate di Vernante (CN): “Il braccialetto dato in dotazione all’ingresso dalla hostess ad ogni avventore è sicuro e funzionale, noi ci siamo trovati benissimo e anche i clienti. Una tecnologia utile”.

Così anche allo stand di Casamago Bistro: “… per noi non ci sono stati problemi e ogni pagamento è andato perfettamente a buon fine. Questo metodo lo abbiamo trovato molto comodo”. Per altri gestori di bistro, poi, il fatto che non si debba gestire bancomat, carte o denaro contante è davvero una corsia preferenziale: per la velocità e la sicurezza che il braccialetto consente.

Il gestore di un’azienda che produce formaggi di alta qualità fa presente che il braccialetto è particolarmente comodo proprio il fatto che in una manifestazione come questa si gestiscono alimenti: “È comodo ed igienico non dover gestire anche denaro contante. Sarebbe stato molto disagevole dover mettere e togliere guanti per garantire l’igiene. Invece con il braccialetto basta un gesto… e il pagamento è fatto!”. C’è solo un inconveniente, dicono ironicamente Giuseppe e Kyriaki, di un’azienda che produce vini: “L’unico pericolo è che per pagare con il braccialetto il cliente inavvertitamente versi il bicchiere di vino… ma stasera non ci è ancora capitato!”.

La soluzione KQ consente pagamenti sicuri ed elimina la circolazione di contanti all’interno di una manifestazione. “Digitalizzazione del credito” è la parola d’ordine, per un’esperienza agile e sicura. Il sistema è già stato utilizzato in modo proficuo in altre manifestazioni, che prevedono la partecipazione di più soggetti sotto un’unica organizzazione (general contractor), per le quali KQ ha messo in campo la propria tecnologia, personalizzandola in funzione delle esigenze di turno.

 

Dai uno sguardo a come è andata la serata!

News correlate

Intervista CTO, Ark

News

Il CTO Donato Ettorre presenta la soluzione di cybersecurity Ark

25/01/2024
Digitalpayments

News

KQ partner tecnologico per BistromaniaTorino2023

30/11/2023
Aziende24

News

Dall’evoluzione dei pagamenti alla sfida cyber

27/11/2023